rss fb twitter

Cane di razza: Cesky fousek

Razza non pericolosa
razza non pericolosa
Razza non riconosciuta Enci
razza non riconosciuta enci
Categoria Enci:
Non specificato
Descrizione: 
è una razza autoctona. I maschi hanno una statura di circa 60-66 cm e le femmine di 58-62; il peso maschile si aggira sui 28-34 chilogrammi e quello femminile sui 22-28; la testa è snella e allungata, con canna nasale montonina e tartufo bruno scuro; possiede la barba e baffi. la dentatura è possente e a forbice; le sue mascelle sono forti. Gli occhi sono color ambra scuro o castani e conferiscono al cane un'espressione dolce ed intelligente. Le orecchie ricadono, ampie alla base e arrotondate all'estremità; la coda viene amputata. Il pelo è corto e ruvido, composto da setole dure e dritte, di colore bianco con macchie scure o senza macchie, oppure bruno. Questa razza possiede anche un folto sottopelo.
Nazionalità: 
Repubblica Ceca.
Origine: 
è una razza antichissima che Nasce e si sviluppa in Boemia a partire dal secolo XIV; durante il Rinascimento era utilizzato dalle famiglie nobili per la caccia. Acquista molta fama a partire dal 1800. Scomparso dopo la Prima Guerra mondiale, venne ricostruito con l'aggiunta di sangue di Bracco tedesco.
Carattere: 
E' un cane molto elegante, ostinato e coccolone. è anche molto intelligente, reattivo ed impetuoso. Ha un atteggiamento aristocratico.
Utilizzazione: 
Svelto ricercatore di animali selvatici; cane adatto alla caccia in acqua; cane da ferma.
Note: 
Soffre della perdita del pelo e per questo è necessario tenerlo molto curato con frequenti controlli dal veterinario.