Lhasa Apso

Descrizione



Il Lhasa Apso ha un doppio mantello, lungo e pesante che copre tutto il suo corpo arrivando fino a toccare terra.
Questo piccolo cane assomiglia ad una versione in miniatura del vecchio cane inglese da pecore. Solitamente si trova nei colori oro, crema e miele, ma può essere anche color fumo, ardesia, in diverse tonalità di marrone e in bianco e nero.
Il pelo è liscio, duro e pesante, non setato. Un ciuffo di peli dovrebbe partire dalla testa e coprirgli gli occhi. Dovrebbe avere barba e baffi scuri e un muso di mezza lunghezza, non quadrato.
Ha occhi piccoli, scuri e profondi e delle orecchie pelose impalpabili.
Il suo collo ha un'abbondante sciarpa di pelo e la sua coda è piumata. 

In generale il Lhasa Apso è un cane molto sano. Può avere dei problemi di pelle se il pelo non è tenuto esente da possibili parassiti.
Hanno una leggera tendenza a soffrire di displasia dell'anca. Inoltre può avere problemi ai reni e agli occhi.

Il prezzo di Lhasa Apso  varia tra gli 800€ e 1.200€.

Il Lhasa Apso appartiene al Gruppo FCI 9 "Cani da compagnia e toy" come anche il Bichon Frise, Maltese, Pechinese, Bolognese e il Cavalier King Charles Spaniel.


CONDIVIDI



Lhasa Apso cucciolo



Lhasa Apso Cucciolo

Nazionalità



Tibet.

Origine



Il Lhasa Apso è un cane antichissimo, ottenuto con molta probabilità dall’incrocio tra i progenitori del Tibetan Spaniel e quelli del Tibetan Terrier, fatto, si pensa, ancora prima di 800 anni avanti Cristo.

Questa razza è stata creata e cresciuta dai monaci buddisti e intono alla città sacra Lhasa, da cui prende il nome: questa città è stata per secoli la destinazione preferita dei forestieri perché centro sacro del buddismo.
La razza “Lgasa Apso” è considerata dai tibetani un portafortuna e portatore di pace.
È molto popolare e apprezzata all’interno del suo paese natio e recentemente ha cominciato a svilupparsi anche in Europa: anche in Italia è molto stimata perché eccellente sia punto di vista caratteriale che estetico.

Lhasa Apso Adulto



Lhasa Apso Adulto

Carattere



Nonostante le ridotte dimensioni, il Lhasa-Apso carattere, ha un temperamento forte e determinato con una personalità molto marcata.
E' un cane che apprende facilmente grazie alla sua innata intelligenza.
Molto giocherellone soprattutto insieme ai bimbi, ma diffidente con gli estranei, ama molto il suo padrone e le femmine hanno uno spiccato senso della maternità.
Visto il suo carattere diffidente è importante che da piccoli socializzino presto con l'uomo ed è sconsigliabile lasciare troppo tempo la madre sola con i cuccioli.
È adatto alla vita domestica ma si ambienta facilmente anche a stare in giardino o in campagna, con condizioni climatiche rigide, grazie al folto mantello.

Questo è un cane coraggioso, dal temperamento deciso ed è naturalmente amichevole. Intelligente e vivace.

Il Lhasa Apso è devoto, coraggioso e "spiritato". Questo piccolo cane è affezionato al suo padrone. E' un buon cane da guardia anche grazie al suo abbaiare forte e persistente che da agli intrusi l'idea di essere un cane molto più grande e pericoloso di quello che realmente è! 

Il Lhasa Apso non e' un cane chiassoso, abbaia poco e se lo fa solo per difesa, adora i bambini con i quali gioca volentieri e assolutamente non e' competitivo con altre razze, anzi e' un cane molto adattabile e molto ubbidiente e anche da cucciolo resta in casa da solo cosa molto importante, senza rovinare niente.
Adora il padrone e lo segue ovunque anche a fare lunghe passeggiate. Non e' un cane 'soprammobile', ha il suo carattere e una forte personalita', ma essendo molto intelligente riesce sempre ad essere equilibrato e mai aggressivo.
Si dice di lui cane di taglia piccola con il carattere da cane grande!
E' allegro e gioioso e ogni giorno e' una piacevole scoperta!

 

Standard di Razza



ASPETTO GENERALE
Ben proporzionato, robusto e con un mantello abbondante ma senza eccesso.

PROPORZIONI IMPORTANTI
La lunghezza dalla punta della spalla a quella della natica è superiore all’altezza al garrese.

COMPORTAMENTO – CARATTERE
Allegro e deciso. Sveglio, serio ma talvolta riservato con gli estranei.

TESTA
Pelo abbondante che ricade sugli occhi; ma senza alterare la capacità visiva del cane; buoni baffi e barba.
REGIONE DEL CRANIO: cranio moderatamente stretto, con caduta dietro gli occhi, non del tutto piatto ma non bombato o a forma di mela. Stop medio.
REGIONE DEL MUSO: tartufo nero. Muso circa 4 cm, ma non quadrato; la lunghezza dalla punta del tartufo (allo stop) è circa un terzo della lunghezza totale dal tartufo all’occipite.
Canna nasale diritta.
Mascelle/Denti: gli incisivi superiori strettamente aderenti alla parte internai degli incisivi inferiori cioè forbice rovesciata.
Gli incisivi il più possibile su di una linea ampia e diritta. Si desidera una dentatura completa.
Occhi scuri. Di media misura, piazzati frontalmente, ovali, né larghi né pieni, né piccoli e infossati.
Non si deve vedere il bianco né in basso né in alto.
Orecchi pendenti, con pesanti frange.

COLLO
Forte e ben arcuato.

CORPO
Proporzionato e compatto.
Dorso linea dorsale orizzontale.
Rene forte.
Torace costole che si estendono bene all’indietro.

CODA
Inserita alta, portata sopra il dorso ma non ad uncino. Spesso ha un nodo all’estremità. Ben frangiata.

ARTI
ANTERIORI: spalle ben oblique.
Avambraccio: diritti, abbondantemente ricoperti di pelo.
Piedi anteriori: rotondi, da gatto, con cuscinetti fermi. Ben ricoperti di pelo.

POSTERIORI: ben sviluppati con buoni muscoli. Buone angolazioni. Ricoperti pesantemente di pelo.
Metatarsi garretti, se visti da dietro, paralleli e non troppo ravvicinati. Piedi posteriori rotondi, da gatto, con cuscinetti fermi.
Ben ricoperti di pelo.
Andatura libera e baldanzosa.

MANTELLO/PELO
Pelo di copertura lungo, pesante, diritto, duro, non lanoso né serico.
Moderato sottopelo. Il pelo non deve mai impedire il movimento.

COLORE
Dorato, sabbia, miele, grigiastro scuro, ardesia, fumo, pluricolore, nero, bianco o brunastro. Tutti ugualmente accettabili.

TAGLIA
Altezza ideale al garrese: Maschi 25 cm e Femmine: un po’ meno.

DIFETTI
Qualsiasi deviazione a quanto sopra deve essere considerata come difetto che va penalizzato secondo la sua gravità, e gli effetti sulla salute e benessere del cane. Cane aggressivo o eccessivamente timido. Qualsiasi cane che presenti in modo evidente delle anomalie d’ordine fisico o comportamentale, sarà squalificato.

N.B. I maschi devono avere due testicoli apparentemente normali completamente discesi nello scroto.

Lhasa Apso



Lhasa Apso

Utilizzazione



Cane da compagnia, ottimo guardiano della casa. Veniva usato, nel suo paese d'origine, come cane sentinella.

Era ammesso alle cerimonie religiose del Buddismo Tibetano, alle quali partecipava con nobile distacco. Non era permesso fare commercio di questi cani, che si trovavano solo nelle residenze del Dalai Lama, degli alti ufficiali e dei notabili, nonché nei monasteri; solo eccezionalmente essi venivano donati a persone illustri come segno di particolare benevolenza.
Gli esemplari più pregiati, però, sono tenuti come pietre preziose. Il Lhasa Apso non è impiegato per nessun lavoro in particolare.

Alimentazione



Da piccoli durante lo svezzamento è consigliabile dare 4 pasti suddivisi in crocchette per cucciolo, pastina con pollo e carota lessa di circa 20 gr a pasto.
Successivamente consigliamo di mantenere 1 o 2 pasti da adulto di 120/130 gr al giorno di crocchette in quanto è l'alimento più completo.


Lhasa Apso



Lhasa Apso

Note



Il Lhasa Apso è un cane che non teme le temperature rigide dell'inverno, questo grazie al suo folto mantello.
Particolari attenzioni meritano i suoi occhi ( molto soggetti alla polvere) e le orecchie (cadenti e ricoperte di pelo e per questo poco areate e soggette a parassiti e infezioni).

Cane molto longevo 15-18 anni.

Difetti: leggere prognatismo; pelo corto; lunghezza del corpo poco estesa; carattere introverso; movimento irregolare; arti allungati; colori e misure differenti da quelle sopra descritte.

Tutte le razze di cani:

Cerca e Scopri le Razze

Visualizza tutte le schede di razza

Cuccioli in vendita

Le migliori foto di cani sul web

Labrador Retriever
Labrador Retriever
Labrador Retriever