twitter fb rss

Cane di razza: Pinscher Austriaco a Pelo Raso

Descrizione: 

L'Austrian Pinscher (Osterreichischer Pinscher - Pinscher Austriaco a pelo raso) è più pesante del relativo cugino tedesco.
Si è sviluppato come ausiliare dell’uomo nelle aziende agricole, dove era utilizzato per custodire il bestiame e la proprietà.
In realtà, le origini di questa razza non sono conosciute.
Si ritiene che sia collegata strettamente al “Pinscher tedesco”, per le varie somiglianze morfologiche e caratteriali, ed anche per una vicinanza di luogo d’origine.
Alcune pitture del Settecento mostrano un cane quasi identico all’odierna razza.
Un vero e proprio allevamento sistematico della razza avvenuto dal 1921 dal Dott. Emil Hauck.
La selezione riuscì così bene che il 16 ottobre del 1928 la società cinofila austriaca riconobbe ufficialmente la razza.
Un anno più tardi, nel 1929, la Federazione Internazionale assegnò alla razza il riconoscimento internazionale con il nome originale di “Osterreichischer Kurzhaarpinscher”.
Dal 1960 al 1970 la razza ebbe un declino, fino ad arrivare a pochissimi esemplari registrati all’anno.
In seguito la razza ebbe una ripresa, e la F.C.I. le cambio il nome in “Osterreichischer Pinscher”.
La razza attualmente è riconosciuta dall’APRI e dall’F.C.I..

CONDIVIDI

Pinscher Austriaco a Pelo Raso cucciolo

Pinscher Austriaco a Pelo Raso Cucciolo

Nazionalità: 

Austria.

Origine: 

Ha origini non ben definite, ma assomiglia molto al "Terrier Tedesco".

Pinscher Austriaco a Pelo Raso Adulto

Pinscher Austriaco a Pelo Raso Adulto

Carattere: 

E' un cane temerario, forte e resistente. Con chi invade il suo territorio o la proprietà del padrone può essere molto aggressivo; grande abbaiatore; è sempre pronto a scattare e di grande simpatia.
Gli piace stare all'aria aperto, sempre che abbia una cuccia dove rifugiarsi in caso di intemperie.

Cane elegante e leggero. Possiede gli organi sensoriali altamente sviluppati. Ha una buona intelligenza e una spiccata attitudine ad apprendere.
La sua perseveranza è uno degli elementi fondamentali del suo temperamento.
Ha una buona resistenza alle malattie.
E’ una razza dotata di pregi che ne fanno un eccellente, se pure piccolo, cane da guardia.
Ma non è solo un buon guardiano, infatti ha anche un carattere piacevole e, data la sua taglia poco ingombrante, è adatto per vivere in appartamento.
E’ un ottimo compagno per tutta la famiglia.
È una razza abbastanza resistente al clima e alle basse temperature. È una razza che non necessita né di grandi attenzioni, né di toelettature continue.

Standard di Razza: 

ASPETTO GENERALE
Cane compatto e raccolto di media taglia, dall’espressione vivace e sveglia.

PROPORZIONI IMPORTANTI 
Altezza al garrese/lunghezza del corpo: 9 : 10 • Lunghezza del muso/lunghezza del cranio: 4 : 6.

COMPORTAMENTO-CARATTERE
Fermo di carattere, vivace, attento, giocherellone e particolarmente affettuoso e amabile con i familiari. Diffida degli estranei ed è un incorruttibile guardiano. L’istinto della caccia è poco sviluppato.

TESTA
A forma di pera; in armonia col corpo.
REGIONE DEL CRANIO: ampia e bombata, con sutura metopica e stop marcati. Archi zigomatici distintamente marcati, muscoli masticatori forti.
Stop marcato.
REGIONE DEL MUSO: tartufo nero. Muso forte, canna nasale rettilinea.
Labbra ferme, ben tese, di pigmento scuro.
Mascelle/Denti: dentatura forte e completa con chiusura a forbice. Occhi: globo dell’occhio grande con apertura palpebrale rotonda, palpebre che aderiscono bene al globo oculare e pigmentate di scuro. Orecchi a bottone, (semi-eretti), piccoli, attaccati alti.

COLLO
Di media lunghezza, forte.

CORPO
Garrese ben definito. Dorso corto, ampio, diritto e fermo.
Rene corto, ampio. Groppa lunga e larga.
Torace ben disceso, lungo, ampio, cerchiato a botte; petto ben sviluppato.
Muscolatura del torace forte e ferma.
Ventre leggermente retratto.

CODA
Inserita alta, forte, di media lunghezza, ben fornita di pelo.

ARTI
ANTERIORI: molto muscolosi, diritti, anteriore largo. Spalle lunghe, ben oblique.
Braccio obliquo.
Avambraccio di media lunghezza e diritto.
Carpo forte. Metacarpo corto, moderatamente inclinato.

POSTERIORI: ben angolati. Coscia larga. Gambe di moderata lunghezza.
Garretto forte. Metatarso corto.

PIEDI
Ben chiusi; cuscinetti forti.
Andatura di grande ampiezza, facile e armoniosa.

PELLE
Ben tesa.
MANTELLO/PELO
Pelo doppio, fitto. Il pelo di copertura corto o di media lunghezza, fitto, liscio e adagiato.
Sotto pelo fitto e corto; le cosce presentano una leggera culotte.

COLORE
Frumento dorato, giallo-bruno, rosso-cervo, nero focato. Macchie bianche: petto, muso, collo, gola, nuca, piedi e punta della coda.
La mancanza di macchie bianche non è considerata come difetto.

TAGLIA
Altezza al garrese: 42– 50 cm. (Maschi: da 44 a 50 cm) e (Femmine: da 42 a 48 cm).

DIFETTI
Qualsiasi deviazione da quanto sopra deve essere considerata come difetto e la severità con cui questo difetto sarà penalizzato deve essere proporzionata alla sua gravità.

DIFETTI ELIMINATORI 
Carattere aggressivo e pauroso • Enognatismo o prognatismo Qualsiasi cane che presenti in modo evidente anomalie d’ordine fisico o comportamentale sarà squalificato.

N.B. I maschi devono avere due testicoli apparentemente normali completamente discesi nello scroto.

Pinscher Austriaco a Pelo Raso

Pinscher Austriaco a Pelo Raso

Utilizzazione: 

Guardiano deciso, veloce e molto aggressivo; ottimo cacciatore di selvaggina.

Alimentazione: 

Va alimentato in modo sano e corretto, senza esagerare con una dieta che ricomprenda tutti tipi di cibi.

Pinscher Austriaco a Pelo Raso

Pinscher Austriaco a Pelo Raso

Note: 

Va pulito almeno una volta a settimana.
Non si ammala quasi mai pur stando all'aperto a qualsiasi temperatura.

Fan Page: 

Tutte le razze di cani:

Cerca e Scopri le Razze

Visualizza tutte le schede di razza

Cuccioli in vendita

28/07/15
27/07/15

Le migliori foto di cani sul web

Alano Nero
Alano Nero
Alano Arlecchino