Le peculiarità genetiche dello Schnauzer

Le peculiarità genetiche dello Schnauzer
04 Ottobre 2016

Con un test del DNA canino è possibile stabilire le razze del proprio meticcio e capirne i tratti che lo caratterizzano. È possibile poi fissare un programma di formazione più efficace, scoprire come premiarlo al meglio, aiutarlo a esercitare e in generale a vivere una vita più felice.

Cosa vuol dire se il proprio meticcio ha nei suoi geni parte dei tratti tipici dello Schnauzer? Lo Schnauzer è cane attivo, accogliente e giocoso. E’ un cane molto intelligente, ma a volte può essere un po’ testardo o malizioso. E'  devoto e, a volte, è eccessivamente protettivo e prudente con gli sconosciuti. Può essere aggressivo con i cani non familiari.

Le peculiarità genetiche dello Schnauzer

Lo Schnauzer è una razza relativamente in salute, ma di tanto in tanto soffre di disturbi all’anca o alla pelle. Curiosità: la razza si compone di tre tipi: gigante, standard, in miniatura.

Il test genetico permette di stabilire se il proprio cane ha i tratti tipici dello Schnauzer e quali sono le implicazioni nell'avere un cane di questa razza.

VOTO DEGLI UTENTI

su 5 ( voti)

Commenta l' articolo