Anche i cani imparano nel sonno

Anche i cani imparano nel sonno
Autore:
Cani.com
20 Ottobre 2017

Nel sonno si può imparare, e anche Fido è in grado di farlo. Proprio come l’uomo. A rivelarlo è una ricerca condotta dall’Università di Budapest e pubblicata sulla rivista Scientific Reports.

Per giungere a questi risultati, i ricercatori, guidati da Ivaylo Borislavov Iotchev, hanno addestrato 15 cani a sedersi e poi distendersi, utilizzando una lingua differente dall’ungherese, ovvero l’inglese, che non avevano prima mai sentito. Dopodiché, una volta che si erano addormentati, grazie all'elettroencefalogramma gli studiosi hanno provveduto a misurare la loro attività cerebrale. 

Anche i cani imparano nel sonno

Così facendo - come si apprende da un articolo pubblicato sul canale scienza e tecnica di ansa.it - si è osservato che durante sonnellini della durata di tre ore, comparivano onde lente della durata di diversi minuti, intervallate da picchi di attività brevissimi, compresi fra 0,5 e 5 secondi. Queste, sia nell’uomo che nei ratti, sono tipici segnali che vengono ricollegati ad attività come la memoria e l’apprendimento. In particolare, denotano un consolidamento dei ricordi. È la prima volta che queste onde vengono individuate nei nostri amici a quattro zampe, oltre che nel suo amico bipede. Ancora una volta uno studio rivela quanto Fido e uomo, per molte cose, condividano una certa somiglianza. 

VOTO DEGLI UTENTI

su 5 ( voti)

Commenta l' articolo