Blatt, il cane che fiuta il tumore al polmone

Blatt, il cane che fiuta il tumore al polmone
Autore:
Cani.com
25 Settembre 2018

Fiutare il tumore al polmone. È quanto riesce a fare Blatt, un incrocio di Labrador-Pit Bull di quattro anni, e il tutto con un grandissimo grado di affidabilità. In particolare, il quattro zampe sarebbe in grado di fiutare la presenza di noduli maligni odorando campioni di esalazioni dei pazienti. Capacità che lo avrebbe reso protagonista di uno studio presentato da Angela Guirao della Hospital Clinic di Barcellona alla conferenza mondiale su questo tipo di tumore.

Blatt, il cane che fiuta il tumore al polmone

Purtroppo “il 75% dei pazienti - spiega l’esperta - ha una diagnosi in fase avanzata, quando la malattia non può essere curata”. Per questo motivo, si sta cercando di puntare molto sulla diagnosi precoce e l’olfatto di Batt, così come quello di altri esemplari appositamente addestrati, sembra dimostrare che tanto si può fare in tal senso. Durante lo studio il cane ha riconosciuto con successo 27 pazienti con tumore al polmone - su un campione totale di 30 soggetti – di cui tre con noduli maligni. Un buon punto di partenza, su cui ancora occorre molto lavorare. “La sfida è - conclude la studiosa - identificare il modello di esalazione Vocs (i composti volatili organici, ndr) individuato dai cani, per sviluppare ulteriori modelli di screening per la diagnosi precoce”.

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo