Cagnolina segue maratoneta, poi viene adottata

Cagnolina segue maratoneta, poi viene adottata
Autore:
Cani.com
05 Agosto 2016

Amore in… corsa! È quello scattato, a prima vista, tra il maratoneta di 41 anni Dion Leonard e una piccola randagia color nocciola, Gobi, incontrata per caso durante l’attraversamento del Tian Shah, a Nord-Ovest della Cina. Il tutto, in occasione del 4DesertRace, una maratona estrema ed estenuante lunga oltre 250 km.

Cagnolina segue maratoneta, poi viene adottata

Stando a quanto riportato in vari articoli, la cagnetta si sarebbe improvvisamente introdotta tra i corridori, per poi non “mollare” più Dion. Per cinque lunghi giorni, i due hanno corso assieme supportandosi a vicenda e condividendo il cibo, l’acqua e lo spazio per dormire. “Ero lì per correre, volevo a tutti i costi vincere quella gara. Ho dovuto attraversare fiumi, sentieri impervi, ma non ho mai pensato di abbandonare Gobi. Ci sono stati dei momenti duri, ma - racconta il maratoneta, come si legge su greenme.it - dovevo portarla con me, perché ormai tra di noi si era creato un legame molto forte”.

Al quinto giorno, Gobi si è sentita male per via di un colpo di colore. Per questa motivo è stata affidata ai medici. La sua corsa è terminata là, per poi ricongiungersi con il suo amico umano al traguardo. Il maratoneta ha, infine, deciso di adottarla. Per affrontare le costose cure mediche e trasportare la cagnetta in Scozia dove abita, Dion ha lanciato perfino un crowdfunding e il suo obiettivo di 5mila dollari è stato raggiunto.

VOTO DEGLI UTENTI

su 5 ( voti)

Commenta l' articolo