Cagnolina sepolta viva dà alla luce i cuccioli e poi muore

Cagnolina sepolta viva dà alla luce i cuccioli e poi muore
Autore:
Cani.com
15 Giugno 2018

Cagnolina sepolta viva mentre era incinta in una stradina di campagna a Marano Marchesato, in provincia di Cosenza. La quattro zampe è morta, ma non prima di dare alla luce i suoi cuccioli. Una storia crudele e triste, che ha trovato spazio sui social, alcuni giorni fa, grazie alla deputata Michela Vittoria Brambilla, presidente anche del Movimento animalista e della Lega italiana per la difesa degli animali e dell'ambiente (Leidaa). Solo 9 degli 11 cagnetti sono sopravvissuti. Intanto la loro mamma, chiamata Luce, è diventata simbolo per norme più severe.

Cagnolina sepolta viva dà alla luce i cuccioli e poi muore

“Se saranno individuati i responsabili, o il responsabile, di questo orribile gesto, perseguibile d'ufficio e già denunciato, e se si arriverà al processo, la Leidaa - ha dichiarato nei giorni scorsi la Brambila, così come si legge in un articolo pubblicato su today.it - chiederà di costituirsi parte civile”. Intanto, lo scorso 11 giugno, il deputato ha annunciato nella propria pagina Facebook che le condizioni di salute dei cucciolini si sono stabilizzate. Allo stesso tempo, un’altra brutta notizia: dopo il caso di Luce, un’altra cagnolina probabilmente incinta è stata trovata morta a Rende, legata in un sacco, con segni di violenza. La richiesta è che vengano inasprite al più presto le leggi contro il maltrattamento e l’uccisione degli animali.

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo