Cane accompagna il proprietario in ambulanza. Poi lo attende dietro alla porta

Cane accompagna il proprietario in ambulanza. Poi lo attende dietro alla porta
Autore:
Cani.com
01 Marzo 2017

Quella di Marrom è l’ennesima storia commovente che testimonia quanto i nostri amici a quattro zampe possano essere fedeli nei confronti dei loro compagni umani. Colto il suo proprietario - un senzatetto di Limeira (Brasile) fortemente malato - da un malore e da alcuni problemi respiratori, il cane è stato fatto salire in ambulanza dallo staff medico che l’ha soccorso. Dopo, il quadrupede si è messo ad aspettare il suo padrone dietro alla porta della terapia intensiva in cui è stato ricoverato.

Cane accompagna il proprietario in ambulanza. Poi lo attende dietro alla porta

In realtà, quando l’uomo è stato trasportato presso l’Hospital Humanitária, il cane inizialmente ha cercato più volte di entrare per raggiungere il suo amico. Il personale medico del nosocomio non ha, però, permesso il suo ingresso per tutelare gli altri pazienti. Solo quando l’uomo è stato spostato in terapia intensiva, Marron - si legge su greenstyle.it - si è seduto accanto alla porta attendendo pazientemente (vedi foto). Il team dell’ospedale, intenerito dalla scena, ha perfino creato un cartello per avvertire gli altri di non infastidire l’animale e che la sua presenza era lecita, perché stava aspettando il suo amico umano.

Intanto, al quattro zampe è stato fornito anche del cibo e dell’acqua. Le sue immagini e la sua storia hanno poi fatto il giro del web, giungendo all’associazione ALPA, che ha accolto il quadrupede temporaneamente, vaccinandolo, sverminandolo e provvedendo a inserirgli il chip. Adesso l’associazione sta cercando una struttura che possa, una volta il senzatetto guarito, prendersi cura sia del cane sia del proprietario, evitando loro ancora la difficile vita di strada.

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo