Cane colpito da tre proiettili per salvare il suo proprietario

Cane colpito da tre proiettili per salvare il suo proprietario
Autore:
Cani.com
26 Febbraio 2018

Non ci ha pensato un attimo. Vedendo il suo piccolo proprietario, Javier Mercado di 16 anni, in pericolo per la presenza di alcuni malviventi che avevano fatto irruzione in casa, il Pastore tedesco di due anni Rex - e non parliamo del protagonista della famosa serie televisiva – si è scagliato contro i banditi per poi, durante una strenua lotta, beccarsi tre proiettili in corpo. Un gesto coraggioso che gli avrebbe potuto costare la vita, ma che testimonia la grande fedeltà che è in grado di provare Fido nei confronti del proprio amico umano. È accaduto nella periferia di Seattle, negli Stati Uniti.

Cane colpito da tre proiettili per salvare il suo proprietario

Stando a quanto riportato dai media di tutto il mondo, nonostante i colpi, Rex si sarebbe rialzato da terra e avrebbe continuato a lottare, finendo per essere ancora colpito dai malviventi con diversi oggetti contundenti. Intanto il suo piccolo proprietario, che durante l’irruzione dei ladri si era nascosto in un armadio del primo piano, avrebbe allertato la Polizia. Ed è solo sentendo in lontananza le sirene degli agenti che i banditi si sono alla fine dati alla fuga, senza che scoprissero il ragazzo. Rex, in fin di vita, è stato immediatamente soccorso e trasferito in clinica, dove è stato sottoposto a un intervento chirurgico, per stabilizzare l’osso della zampa posteriore sinistra, frantumato da un proiettile, e per saturare le ferite d’arma da fuoco al collo. Per fortuna presto potrà tornare a casa.

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo