Cane colpito da un proiettile per proteggere un agente

Cane colpito da un proiettile per proteggere un agente
Autore:
Cani.com
16 Maggio 2017

Ha voluto proteggere il suo amico umano a costo di mettere a repentaglio la propria vita. Ed è così che Casper, questo il nome dell’eroe a quattro zampe di questa storia a lieto fine, si è beccato un proiettile nel bel mezzo di una sparatoria, avvenuta qualche giorno fa nella contea di Palm Beach in Florida, nell’intento di far da scudo al suo collega poliziotto.

Cane colpito da un proiettile per proteggere un agente

Stando a quanto riportato dall’ufficio dello sceriffo locale Ric Bradshaw e da diversi media, il quattro zampe stava seguendo un fuggitivo, un uomo di 47 anni che aveva appena rapinato un pub e poi dato alla fuga su un’auto rubata. Rintracciato, l’uomo avrebbe, però, poi aperto il fuoco sugli agenti che volevano arrestarlo, nel vano tentativo di proseguire la sua corsa verso la libertà. È proprio in quel momento che Casper sarebbe rimasto colpito, interponendosi tra il proiettile e il corpo dell’agente che lo stavo conducendo.

Immediatamente il cane poliziotto è stato portato nell’ospedale veterinario del posto e sottoposto a intervento chirurgico. Per fortuna il proiettile non ha colpito organi vitali, ma la parte posteriore dell’animale che, dopo alcune ore di cure e analisi, è stato dimesso ed è potuto ritornare a casa. A lui adesso va tutto il plauso dello sceriffo, ma anche il nostro. Se non fosse stato per il suo straordinario coraggio, probabilmente la sorte del suo proprietario non sarebbe stata delle migliori. 

VOTO DEGLI UTENTI

su 5 ( voti)

Commenta l' articolo