Cane-eroe salva gregge da incendio in California

Cane-eroe salva gregge da incendio in California
Autore:
Cani.com
18 Ottobre 2017

Ha rifiutato di abbandonare il suo gregge di capre per fuggire dalle fiamme con i suoi proprietari e un altro cane, sua sorella. È l’eroica impresa di Odin, un Pastore dei Pirenei bianco, compiuta durante uno dei diversi incendi che in questi giorni hanno devastato la California. Finito tutto, il cagnolone è stato trovato nel recinto vivo e vegeto con otto capre e alcuni cuccioli di cervo smarriti. Ormai la sua storia, raccontata su Facebook dal suo proprietario, Roland Tembo Hendel, sta facendo il giro della rete.

Cane-eroe salva gregge da incendio in California

Il tutto, stando a quanto raccontato, sarebbe accaduto alcune sere fa in una fattoria a Santa Rosa, nella contea di Sonoma. Scoppiato l’incendio, l’uomo avrebbe insistito più volte affinché Odin lasciasse il gregge e fuggisse con loro, ma non riuscendoci in alcun modo si è trovato costretto, suo malgrado, a lasciarlo lì. In quel momento doveva pensare anche a salvare se stesso e la figlia. Quando poi sono ritornati alla fattoria, hanno trovato tutto distrutto dalle fiamme. Il cane invece, anche se con il pelo sporco e bruciacchiato, era ancora vivo assieme ad altri animali che nel frattempo aveva salvato.

Odin e la capre, rimasti senza casa, sono stati portati in un rifugio per animali. Per quanto riguarda i cerbiatti, invece, Roland ha lasciato loro cibo e acqua per due settimane. Adesso l’uomo ha lanciato su internet una raccolta fondi per ricostruire l'ovile, e metà dei soldi verranno destinati al rifugio per animali selvatici della contea di Sonoma.

VOTO DEGLI UTENTI

su 5 ( voti)

Commenta l' articolo