Cane morso da serpente a sonagli per salvare la proprietaria

Cane morso da serpente a sonagli per salvare la proprietaria
Autore:
Cani.com
05 Luglio 2018

La foto del suo muso gonfio ha fatto il gito del web, facendolo diventare un vero e proprio idolo: Todd, il Golden Retriever che si vede nell’Immagine, si è infatti beccato più morsi da un serpente a sonagli contro cui si era gettato per metterlo in fuga e salvare così la sua proprietaria, Paula Godwin. A raccontare le sue eroiche gesta è la stessa donna su Facebook.

Cane morso da serpente a sonagli per salvare la proprietaria

È accaduto sulle colline dietro Anthem, città dello Stato americano dell'Arizona, mentre l’animale, cucciolo di appena 6 mesi, e la sua mamma umana si trovavano a passeggio. La donna stava per calpestare il serpente quando questo, probabilmente sentendosi minacciato, si è rivolto contro. Ma Todd, senza nemmeno pensarci un attimo, si è scagliato contro evitando il peggio per la sua proprietaria ma riportando dei morsi sul muso. Poi il rettile è scappato.

Il cucciolo ha rischiato la vita ma, fortunatamente, grazie alle cure tempestive e a una puntura antiveleno, il cagnolino è riuscito a riprendersi entro 12 ore e adesso la Rete lo ha eletto eroe a quattro zampe. Tanti, infatti, i commenti di sostegno e le condivisioni sotto le immagini riportate su Facebook dalla sua proprietaria.

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo