Cane rimane impigliato nell'ascensore: salvato

Cane rimane impigliato nell'ascensore: salvato
Autore:
Cani.com
18 Ottobre 2016

Salvataggio all’ultimo istante per un cane statunitense, rimasto quasi impiccato all’ascensore. Grazie, però, ai riflessi fulminei del direttore dell’hotel in cui si è verificato il tutto, si è potuto evitare il peggio.

È accaduto in un albergo di Greenville, in South Carolina (Usa). A riprendere la scena, le telecamere di sicurezza che si trovano all’interno della struttura. Nel video che sta circolando in Rete, si vede un cliente entrare con il suo cagnolino in ascensore e poi premere il pulsante del suo piano senza accorgersi che nel frattempo il quattro zampe, di nome Boo Boo, era uscito.

Cane rimane impigliato nell'ascensore: salvato

In pochi secondi, la quasi disgrazia: nel filmato, infatti, si vede l’ascensore partire, agganciando il guinzaglio e trascinando il cagnolino verso l’alto, quasi impiccandolo. Per fortuna, Ben Duke, direttore dell’albergo, era nei paraggi. Tempestivamente è intervenuto, riuscendo a liberare il povero quattro zampe proprio un secondo prima che rimanesse ucciso.

Per cane e proprietario solo un grande spavento. Il cagnolino non ha, infatti, riportato ferite. Il suo salvatore, invece, ha dichiarato: “Ho solo fatto - si legge in un articolo pubblicato su rainews.it - quello che bisogna fare in questa situazione, non sono un eroe come hanno scritto su Facebook”. Per noi lo è.

VOTO DEGLI UTENTI

su 5 ( voti)

Commenta l' articolo