Cane trafitto da un arpione sparato da bracconiere

Cane trafitto da un arpione sparato da bracconiere
Autore:
Cani.com
09 Novembre 2017

Il suo corpo è stato trapassato da un arpione subacqueo, modificato e sparato dalla carabina di un bracconiere. Tutto ciò perforandogli il fegato, l’esofago e il polmone sinistro che è collassato. È la terribile vicenda accaduto in queste ultime ore a Nuoro e che vede per protagonista un povero cane da caccia, ribattezzato dai medici che se ne stanno prendendo cura Freccia. Il povero quattro zampe ha superato la notte, ottimo presupposto perché si compia un vero e proprio miracolo.

Cane trafitto da un arpione sparato da bracconiere

Ad aggiornare sulle condizioni di salute dell’animale è un video pubblicato sulla pagina Facebook della Clinica Duemari di Oristano, dove è stato operato. “Ieri sembrava un Cristo in croce, oggi ha la faccia della speranza ..flebile lumicino. La sua prognosi è riservatissima, per non dire infausta, ma lui non lo sa e ci spera”, si legge nel post. Intanto, la sua storia sta facendo il giro del web, commuovendo migliaia di persone tutte pronte a dare, anche a distanza, il proprio sostegno. Ma quelli che arrivano non solo messaggi di solidarietà, tanti sono anche quelli di rabbia.

Assai rammaricati nche i veterinari che hanno in cura Freccia. Non appena arrivato in clinica, hanno scritto: “Stavolta non abbiamo parole. Malvagità pura”. Adesso non ci si può che augurare che chi lo ha ridotto così possa essere ben presto individuato e denunciato.

VOTO DEGLI UTENTI

su 5 ( voti)

Commenta l' articolo