Cane veglia il proprietario morto in un dirupo, un altro chiama aiuto

Cane veglia il proprietario morto in un dirupo, un altro chiama aiuto
Autore:
Cani.com
06 Agosto 2018

Cercatore di funghi muore cadendo in un dirupo durante un’escursione in Garfagnana, nella provincia di Lucca, e i suoi due cani ne permettono il ritrovamento. Uno, dopo il tragico incidente, è rimasto a vegliare il proprietario, mentre l’altro è tornato verso il paese da solo per dare l’allarme. Una storia che commuove e che conferma ancora una volta la grande fedeltà di queste creature, al fianco del loro amico umano fino alla morte.

Cane veglia il proprietario morto in un dirupo, un altro chiama aiuto

L’uomo, un 55enne di Viareggio, ha raggiunto – come riporta TgCom 24 – i sentieri con la sua moto per poi mettersi in cerca di funghi ma, per cause ancora da accertare, è caduto in un dirupo di 150 metri nella zona di Limano, in un punto isolato e pieno di vegetazione. È solo grazie a uno dei suoi cani se è stato possibile rintracciare la salma dopo che alcuni uomini, insospettiti alla vista dell’animale, hanno provato a contattare l’uomo senza alcun esito. Mettendosi poi in cammino, hanno quindi sentito l’abbaiare dell’altro quattro zampe rimasto a vegliare il proprietario e così il corpo è stato da una squadra del soccorso alpino intervenuti con un elicottero.

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo