Cani lasciati al freddo: negli Usa diventa illegale

Cani lasciati al freddo: negli Usa diventa illegale
Autore:
Cani.com
06 Dicembre 2017

Vietato l’accudimento di cani all’esterno delle abitazioni durante l’inverno. Pena: multe salate. La decisione è stata presa negli Usa, precisamente nello Stato della Pennsylvania, al fine di tutelare i numerosi quattro zampe che, da novembre a febbraio, perdono la vita per il freddo in cui vengono lasciati.

In realtà, la novità di legge - si legge su greenstyle.it - è stata approvata lo scorso agosto, ma solo adesso la notizia è stata resa nota al grande pubblico. Il provvedimento fa parte della cosiddetta Libre’s Law, un insieme di norme relative al maltrattamento degli animali, che hanno preso spunto dalla storia dal terrier Libre, salvato lo scorso anno dall’assideramento. 

Cani lasciati al freddo: negli Usa diventa illegale

Precisamente, stando alla nuova legge, gli amici a quattro zampe non potranno essere lasciati incustoditi a una temperatura uguale o minore a zero gradi per più di mezz’ora. Se non ciò non viene rispettato, si rischia una multa (si parte da 300 dollari) e, nei casi più gravi, perfino il carcere (almeno 90 giorni). E la situazione si fa ancora più grave in caso di animali incatenati o legati.

Fido potrà rimanere all’aperto, anche se legati, solo se possono muoversi liberamente, se hanno a portata di mano (o meglio, zampa!) un rifugio sufficientemente riscaldato, assieme alla disponibilità di acqua corrente e coperte. Inoltre, il luogo in cui vive dovrà essere tenuto sempre pulito. 

VOTO DEGLI UTENTI

su 5 ( voti)

Commenta l' articolo