Fido allunga la vita

Fido allunga la vita
Autore:
Cani.com
17 Novembre 2017

Avere un quattro zampe al proprio fianco non solo fa bene alla salute, ma può perfino allungare la vita. Soprattutto ai proprietari che vivono da soli, qualunque sia la loro età. Lo rivela uno studio condotto in Svezia presso l’Università di Uppsala e pubblicato sulla rivista Scientific Report, secondo cui chi possiede un cane ha un minore rischio di morte per cause cardiovascolari e per altre cause. In particolare, i cani più protettivi per la salute sono risultati essere quelli da caccia.

Fido allunga la vita

Per giungere a tali conclusioni, si son presi in esame oltre 3,4 milioni di svedesi con un’età compresa tra i 40 e gli 80 anni. E questo a partire dal 2011, quando in Svezia è entrata in vigore una legge che rendeva obbligatorio registrare il possesso dei cani.

All’inizio dello studio, tutti soggetti coinvolti erano sani. Il loro stato di salute è stato monitorato per oltre 12 anni, registrando tutte le malattie che si erano manifestate durante il periodo di osservazione. Così facendo, è emerso che chi possedeva un cane era a minor rischio di morte per cause cardiovascolari ed anche per altre cause. Nello specifico, i proprietari single avrebbero registrato un rischio di morte inferiore del 33% rispetto ai coetanei solitari senza un quattro zampe, e un rischio di malattie cardiovascolari ridotto dell’11 per cento.

VOTO DEGLI UTENTI

su 5 ( voti)

Commenta l' articolo