A Genova arrivano i cani “fisioterapisti”

A Genova arrivano i cani “fisioterapisti”
Autore:
Cani.com
01 Agosto 2016

Sono ormai da qualche tempo noti i benefici derivanti dall’aiuto e dalla vicinanza dei nostri amici a quattro zampe. E sempre più notizie lo confermano. Ultimamente, ad esempio, quella riguardante un gruppo di quattro zampe “fisioterapisti”, che verranno impiegati dall’ospedale di Arenzano (Genova) per aiutare i pazienti che hanno bisogno di riabilitazione neuromuscolare.

A Genova arrivano i cani “fisioterapisti”

Si tratta - come riportata su ansa.it - del progetto “ConFido: Quattro zampe in corsia”, varato dalla Asl 3 di Genova. L'attività inizierà a settembre e avrà una durata di almeno tre mesi. Avrà luogo presso il reparto di riabilitazione neuromuscolare del centro "Nemo" di Arenzano, in una stanza preparata e organizzata per l’occasione. Gli animali potranno accedere anche alle camere di degenza e alla palestra, previo accordo con la direzione.

"La presenza di un animale di compagnia, e in particolare di un cane, ha una valenza unica nella vita affettiva di una persona e possiede un importante ruolo terapeutico”, spiegano dall’Asl 3 di Genova. D’altra parte, recentemente anche una ricerca giapponese, pubblicata su Science, ha dimostrato come la fisioterapia coadiuvata dai nostri amici a quattro zampe possa facilitare il raggiungimento di risultati positivi. “Il cane - dichiarano gli esperti - può essere un ammortizzatore in condizioni di stress e conflittualità e può rappresentare un aiuto per i pazienti”.

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo