I cani abbaiano troppo: il giudice gli fa tagliare le corde vocali

I cani abbaiano troppo: il giudice gli fa tagliare le corde vocali
Autore:
Cani.com
05 Settembre 2017

Una sentenza choc è stata emanata recentemente dalla Corte d’Appello dell’Oregon, negli Usa. In poche parole, se i cani del vicinato disturbano troppo, è possibile far recidere loro le corde vocali.

In realtà il provvedimento, riporta il corriere.it, è il risultato di una lunga battaglia legale riguardante una coppia di allevatori, Karen Szewc e John Updegaff, risalente al 2012. Allora i due allevavano cani di grandi dimensioni originariamente utilizzati per proteggere le pecore. Questo a Rouge River, sempre nell’Oregon. Quattro zampe, però, lasciati in più di un’occasione soli a se stessi per via di lunghi viaggi, quindi senza molto controllo.

I cani abbaiano troppo: il giudice gli fa tagliare le corde vocali

Ed è così, che già nel 2004 e nel 2005, la coppia di allevatori era stata accusata dalla contea di Jackson di aver violato le regole locali riguardanti la gestione dell’allevamento, visto che i quattro zampe si ritrovavano ad abbaiare spesso e per lungo tempo. Ne conseguì pure una multa. Ma, nonostante ciò, sostenendo di tenere una fattoria, i due continuarono a procedere come sempre fatto, anche quando ad aprile 2015 furono condannati a pagare 238 mila dollari in danni ai vicini. Oggi, visto il loro rifiuto di adottare almeno delle soluzioni alternative (si parla di collari elettrici), arriva la singolare sentenza. Ovviamente non sono state poche le reazioni da parte degli animalisti. 

VOTO DEGLI UTENTI

su 5 ( voti)

Commenta l' articolo