Kim Basinger e Priscilla Presley contro il consumo della carne di cane

Kim Basinger e Priscilla Presley contro il consumo della carne di cane
Autore:
Cani.com
18 Luglio 2018

Anche celebrità di Hollywood, davanti al Consolato della Repubblica di Corea a Los Angeles, per dire no al commercio di carne canina. Tra queste, Kim Basinger e l’ex moglie di Elvis, Priscilla Presley, che per l’occasione ha tenuto in braccio un quattro zampe deceduto, mentre la prima ha appeso al collo un cartello con su scritto “Basta con la carne di cane” e raffigurante tre cani morti.

Kim Basinger e Priscilla Presley contro il consumo della carne di cane

Una protesta alla quale hanno preso parte molte persone e che ha mostrato immagini inquietanti pur di far sentire la propria voce e, soprattutto, per farsi valere i diritti di questi animali. I manifestanti, oltre a cartelli che mostravano cani pelati e appesi per il collo ad uncini, tenevano anche animali morti tra le braccia. Cosa che sembrerebbe, riporta TgCom24, essere stata riportata sul sito ufficiale della LCA – Last Chance For Animals, che ha contribuito all’organizzazione dell’evento.

Stando a quanto riportato sul quotidiano The Blas, gli animali morti tenuti in braccio sarebbero stato prelevati da uno studio veterinario di Los Angeles, dopo sarebbero stati cremati. L’intento di questo gesto così forte sarebbe stato quello di sensibilizzare sulla barbara uccisione di questi animali, la cui carne viene poi utilizzata, in Corea del Sud, per il consumo in cucina.

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo