Marina, la ragazza che gira il mondo in furgone con il proprio cane

Marina, la ragazza che gira il mondo in furgone con il proprio cane
Autore:
Cani.com
09 Gennaio 2017

Non in treno, non in nave e nemmeno in aereo. Bensì in un vecchio furgone risistemato per l’occasione, Marina Piro, una giovane inglese di origini italiane, gira il mondo assieme al proprio amico a quattro zampe, un esemplare di Labradoodle di nome Odie. E sul proprio blog, che si chiama Pamthevan, si diverte a documentare puntualmente le proprie avventure, postando anche delle fotografie. 

Marina, la ragazza che gira il mondo in furgone con il proprio cane

È stato proprio il desiderio di portare sempre con sé il cagnolone che ha condotto la ragazza a questa idea. Così, Marina ha ripristinato da sola un vecchio Renault Kangoo cinque porte del 2001 e, dopo due mesi di lavoro, è riuscita a tirarne fuori una piccola casetta mobile non mancante di nulla. All’interno, stando a quanto riportato in un articolo pubblicato di TgCom24, si trovano letto, tende, angolo a cottura, luci a LED e perfino alcune piante d’appartamento. Tutto il necessario per rendere il furgone comodo e accogliente.

D’altra parte - spiega la ragazza -“troppi autobus, treni e compagnie aeree non accettano i cani, per non parlare delle difficoltà che si incontrano nel trovare un alloggio adeguato”. Quale soluzione migliore, quindi, di un vecchio furgone trasformato in “appartamento” con le ruote. E poi Odie è il miglior compagno di viaggio che Marina avrebbe mai potuto chiedere. 

VOTO DEGLI UTENTI

su 5 ( voti)

Commenta l' articolo