Sbarcato a Malta il primo cane migrante

Sbarcato a Malta il primo cane migrante
Autore:
Cani.com
01 Ottobre 2018

È sbarcato in Europa, precisamente a Malta, il primo cane migrante. Strano ma vero. Il quattro zampe, un incrocio tra un Maltese e un West Highland Terrier, era a bordo dell’Aquarius, assieme con una cinquantina di profughi. È di proprietà di Malak, una donna libica di 44 anni tratta in salvo, assieme a tutti gli altri e al fratello e ai cinque figli, nel Mediterraneo. Per cinque giorni sono rimasti sulla nave di Sos Mediterranée, bloccati dal mare in tempesta e in attesa di trovare un porto d’approdo. Alla fine lo sbarco è avvenuta a La Valletta, in territorio maltese.

Sbarcato a Malta il primo cane migrante

Bella, questo il nome della pelosa, è stata presa dalle autorità sanitarie - riporta il sito TgCom 24 - ed è stata trovata in buona salute. Adesso si dovrà decidere quale sarà la sua destinazione finale: Portogallo, Germania, Francia o Spagna? Così come anche si attende di capire come verranno redistribuiti i migranti soccorsi e tratti in salvo. Intanto, sul proprio profilo Twitter, anche il primo ministro maltese, Joseph Muscat, ha comunicato l’arrivo del quattro zampe e ha scritto: “Malta soccorre ogni vita”. Ancora non era mai capitato di trovare tra i numerosi profughi che continuamente sbarcano sulle coste europee un cane.

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo