Siberia, a scuola d'obbligo con il cane

Siberia, a scuola d'obbligo con il cane
Autore:
Cani.com
05 Aprile 2018

“Il cane dona la gioia ai bambini”. È il nome del progetto che il governo regionale ha lanciato in una scuola di Krasnojarsl, nel cuore della Siberia. Per il momento si tratta solo di una sperimentazione ma già altri istituti hanno espresso la volontà di prendervi parte. E chissà che tale iniziativa, che vede i cani d’obbligo a scuola, non si diffonda anche in altre parti del mondo.

Siberia, a scuola d'obbligo con il cane

Il progetto siberiano prevede che, alcune volte alla settimana, 100 ragazzi portano in classe il proprio cane, chi non ne possiede può prenderne uno della scuola: lo staff comprende, tra quattro zampe di razza e meticci, ben 40 esemplari. Compito dei ragazzi è insegnare loro tutta una serie di attività, che vanno dai balli e il gioco del frisbee al superamento delle barriere, il passaggio nei tunnel, i salti, le camminate su zampe posteriori e tanto altro. Il tutto avviene in una apposita classe, allestita in una struttura separata, all’interno della quale si trovano tappeti, voliere e tutto ciò che serve per l’addestramento dei pelosi.

I cani impiegati nel progetto sono stati precedentemente selezionati tra quelli più dolci, obbedienti e gentili. L’iniziativa si rivolge – si legge su rainews.ita tutti gli scolari, sani e diversamente abili, non deambulanti e autistici.

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo