Spiagge per cani? La Liguria ne avrà una per ogni comune della provincia di Savona

Spiagge per  cani? La Liguria ne avrà una per ogni comune della provincia di Savona
Autore:
Cani.com
17 Aprile 2013

Tra due mesetti circa inizia la bella stagione e molti decideranno di trascorrere le vacanze al mare, ma ecco che per i proprietari dei cani si ripresenterà il solito problema: il proprio amico a quattro zampe può entrare in spiaggia? Purtroppo, in Italia, sono ancora pochi i lidi attrezzati per accogliere Fido e ciò ovviamente scoraggia i padroni ad andare in determinati luoghi o addirittura, nei peggiori dei casi, a sbarazzarsi del “fardello” peloso. In Liguria si sta cercando, invece, di andare incontro alle esigenze dei proprietari di cani e agli animali stessi, realizzando una spiaggia specifica per loro in ogni comune della provincia di Savona. A oggi - si legge in un articolo pubblicato sul sito web greenme.it- sono solo otto i comuni che hanno attrezzato un piccolo tratto di spiaggia accessibile agli animali domestici (Ceriale, Finale Ligure, Pietra, Noli, Loano, Laigueglia, Alassio e Albisola mare). Un progetto presentato dai volontari Enpa ai comuni costieri e all'Autorità portuale (proprietaria delle spiagge del capoluogo), invece, prevede che anche i quattordici che ancora non ce l'hanno provvedano subito. Si tratterebbe di una striscia di almeno 10- 15 metri di litorale, con distributore di palette e contenitore per la raccolta delle deiezioni, espositore per l'affissione del regolamento della spiaggia e rubinetto per l'acqua. Ciò dovrebbe dissuadere molti dei proprietari di un quattro zampe ad abbandonare il proprio amico peloso in mezzo a una strada, proprio a ridosso delle ferie: “L'abbandono di cani e gatti, prima delle vacanze estive, è certamente - spiegano dall’Ente nazionale protezione animali - segno di inciviltà ma è favorito dall'assenza di servizi e ospitalità nei luoghi di villeggiatura, malgrado le bandiere blu o le certificazioni ambientali di cui ormai si fregiano molti comuni rivieraschi”. In particolare, in base a questo progetto ligure, le spiagge andrebbero ad aggiungersi - si continua ad apprendere dal sito greenme.it - alle 5 comunali, a Ceriale, Finale Ligure, Pietra Ligure (2) e Noli, e alle 6 private, a Loano (3), Laigueglia, Alassio ed Albissola Mare. Ad Albenga ed Andora, invece, dovrebbero aprire - si spera già dalla prossima estate - due stabilimenti previsti dalle rispettive amministrazioni comunali. Ѐ proprio a Savona, però, che una spiaggia pet-friendly sarebbe particolarmente necessaria. Nel frattempo, l’Enpa locale sta lottando perché i quattro zampe possano accedere pure in molte zone ed esercizi cittadini della Riviera, come aree verdi, giardini pubblici, bar, ristoranti e perfino negli uffici postali.

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo