A Vienna alcol test per i proprietari di Mastini e Rottweiler

A Vienna alcol test per i proprietari di Mastini e Rottweiler
Autore:
Cani.com
19 Ottobre 2018

Alcol test per i proprietari dei cani ritenuti “aggressivi” e, se non si è in regola, il rischio è di una multa di 1.000 euro. La norma sarà applicata, entro la fine del 2018, a Vienna. Saranno presi in considerazione Pitt Bull, Mastini, Bull Terrier, Rottweiler, razze spesso utilizzate per i combattimenti.

A Vienna alcol test per i proprietari di Mastini e Rottweiler

In particolare, la norma prevede una sanzione per quei padroni che verranno beccati al parco con un tasso alcolemico superiore a 0,5 g/l. Un provvedimento pensato – si legge su 105.net - in seguito a uno spiacevole episodio, ovvero la morte di un bambino di un anno morso da un Rottweiler. La proprietaria, sottoposta al test alcolemico, aveva un tasso di 1,4 g/l. Ed è così che con questa legge si pensa di responsabilizzare maggiormente gli umani che con certi loro atteggiamenti, assieme a un addestramento specifico, potrebbero alimentare la potenziale aggressività di questi tipi di quattro zampe con conseguenze non indifferenti.

Oltre all’alcol test, la norma prevede l’uso obbligatorio della museruola. Chi non la rispetterà, rischia una multa da 200 euro, a cui si aggiungono 6 ore di corso di aggiornamento. La seconda volta il proprietario dovrà rifare il patentino relativo al possesso di un cane da combattimento e la terza scatta direttamente il sequestro del cane.

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo