Wasao, il cane nominato capostazione

Wasao, il cane nominato capostazione
Autore:
Cani.com
10 Aprile 2018

Un capostazione a quattro zampe. Si chiama Wasao e d’ora in poi, dopo essere nominato con una vera e propria cerimonia formale, svolgerà servizio presso la stazione ferroviaria giapponese di Ajigasawa. In particolare, il suo compito sarà quello di accogliere e dare il benvenuto ai passeggeri in arrivo, affiancato da altri due pelosi, la compagna Zubaki e la loro cucciolona di due anni.

Wasao, il cane nominato capostazione

Wasao prima era un vagabondo, poi adottato da un commerciante del luogo di 71 anni. Diventato la mascotte del paese dopo che un cliente dell’uomo ha postato una foto del cane sui social, ecco che adesso al quattro zampe è stato assegnato questo prestigioso riconoscimento, con tanto di nomina e cerimonia. Ormai, al loro arrivo, i passeggeri non mancano occasione per scattare dei selfie assieme a lui proprio come fosse una star.

Eppure, per quanto strana possa apparire tale ruolo per un cane, non sarebbe la prima volta – si legge su tgcom24.mediaset.it – che in Giappone a un animale venga riconosciuto un incarico del genere. A Kinokawa, ad esempio, è stato un gatto di nome Tama ad essere nominato capostazione. Un riconoscimento moto importante, che sembrerebbe aver salvato questa stazione ferroviaria dal fallimento.

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo