Fiuta il tumore nella sua proprietaria e la salva per ben tre volte

Fiuta il tumore nella sua proprietaria e la salva per ben tre volte
Autore:
Cani.com
07 Dicembre 2018

Per ben tre volte ha salvato la vita alla sua proprietaria fiutando, grazie al suo formidabile olfatto, la presenza di formazioni anomale. Cosa che ha permesso di intervenire tempestivamente e iniziare le necessarie cure. Protagonista della vicenda è un esemplare di Husky, il tutto sarebbe accaduto qualche tempo fa.

Fiuta il tumore nella sua proprietaria e la salva per ben tre volte

Stando a quanto riferito da BGR, la prima segnalazione sarebbe avvenuta nel 2014. Insospettita dal comportamento strano del suo quattro zampe, impegnato ad annusarla con insistenza per poi correre a nascondersi, Stephanie Herfel si sarebbe rivolta ai medici scoprendo così la presenza di un cancro ovarico. Ne sono seguiti un intervento chirurgico e la chemioterapia. Stessa cosa è poi accaduta nel 2015 e nel 2016: il cane ha rilevato una recidiva del tumore, arrivando anche questa volta – si legge su greenstyle.it - a una rapida diagnosi e a una cura adeguata.

Non è la prima volta che si legge di storie di questo. D’altra parte, da qualche tempo ormai si conosce la straordinaria capacità dei nostri amici a quattro zampe di fiutare alcuni tipi di tumore, come quello alla prostata, o altre malattie. È noto pure come la loro presenza sia di grande supporto per chi non sta bene o è ricoverato in ospedale.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo