Ipovedente e cane guida cacciati dal supermercato

Ipovedente e cane guida cacciati dal supermercato
Autore:
Cani.com
10 Ottobre 2018

Ipovedente cacciato via da un supermercato perché accompagnato dal suo cane guida Loya. Un binomio ritenuto poco igienico. È accaduto in Francia. Stando a quanto riportato da La Parisien e da quanto si vedrebbe da un video girato da un cliente dal market in cui è avvenuto l’increscioso episodio, il Monoprix di Marsiglia, il ragazzo di 25 anni ipovedente sarebbe stato prima inviato ad uscire e poi, vista la sua reazione, portato fuori dal locale con forza da un addetto alla sicurezza.


Una storia dinanzi alla quale non si può che rimanere basiti e che testimonia quanto ancora lunga sia la strada, nonostante le vittorie portate a segno negli ultimi anni, nell’ambito della tutela dei diritti dei nostri amici a quattro zampe e dei loro proprietari.

Ipovedente e cane guida cacciati dal supermercato

Arthur, questo il nome del ragazzo protagonista di questa disavventura, si sarebbe rifiutato di uscire e avrebbe mostrato perfino il certificato che gli permetterebbe di andare in luoghi pubblici accompagnato dal suo cane guida. Ma niente da fare. “Ti capisco, signore, ma ho un'igiene da rispettare, non posso accettare il tuo cane così ora dovete uscire”, avrebbe dichiarato il responsabile del supermercato. Intanto, su Twitter, Monoprix avrebbe posto le sue scuse per quanto accaduto.

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo