Estate, alcuni consigli per l'alimentazione di Fido

Estate, alcuni consigli per l'alimentazione di Fido
Autore:
Cani.com
30 Giugno 2016

Con l’aumentare delle temperature, si può assistere nel proprio amico a quattro zampe a una riduzione dell’appetito. Tranquilli, non sta male. Il caldo lo rende semplicemente più spossato, come anche più esposto a parassitosi e dermatiti. Ecco di seguito alcuni consigli da seguire, suggeriti in un articolo pubblicato dall’Agenzia Giornalistica Italia (AGI).

A chi ha optato per un’alimentazione industriale, esclusivamente a base di crocchette, si consiglia di unire al cibo secco due cucchiai di umido, poiché fortemente idratante. In genere poi, è meglio preferire il pesce alla carne, perché ricco di Omega3 fondamentale per la pelle e il pelo. È bene, inoltre, dare verdure come zucchine, carote, cetrioli, mentre è meglio evitare la frutta per via dello zucchero che porta a un aumento del peso, considerato pure che i cani in estate si muovono di meno. Infine, meglio evitare pasti troppo abbondanti di sera e tenere sempre a portato dell’animale una ciotola con dell’acqua, né calda né fredda di frigo. 

 

Estate, alcuni consigli per l'alimentazione di Fido

A prescindere dall’alimentazione, si ricorda anche di non lasciare mai Fido in ambienti surriscaldati, come le auto, oppure nelle terrazze al sole o nei giardini senza zone d’ombra. Di tanto in tanto, può servire un bagno rinfrescante, meglio se con uno shampoo specifico e delicato, per lavaggi frequenti. Divertono molto i nostri amici a quattro zampe anche i bagni a mare o le corse in spiaggia: attenzione solo che non mangi sabbia. 

VOTO DEGLI UTENTI

su 5 ( voti)

Commenta l' articolo