Come rendere più lucido il pelo del proprio cane

Come rendere più lucido il pelo del proprio cane
Autore:
Cani.com
21 Ottobre 2016

Il pelo del vostro amico a quattro zampe risulta opaco? Ecco di seguito alcuni semplici consigli per ottenerne uno più lucido e morbido, tenuto conto anche che un manto in cattive condizioni può essere indice di problemi di salute o, comunque, di qualcosa che non va.

L’importanza dell’alimentazione

La salute della cute e del pelo di Fido passa innanzitutto attraverso l’alimentazione. Nutrirlo, quindi, con del cibo ricco di sostanze nutritive è la prima cosa da fare. Naturalmente, se si opta per il mangiare industriale, occorre evitare di comprare quello di scarsa qualità e scegliere solo quello che riesca a garantire il giusto fabbisogno calorico e nutrizionale giornaliero. La migliore scelta sarebbe l’alimentazione naturale, ma in tal caso - magari sotto consiglio di un veterinario - occorre imparare a bilanciare bene gli alimenti.

In particolare, è la giusta quantità di acidi grassi a evitare che la pelle diventi secca, arrossata e pruriginosa. È consigliabile, quindi, aggiungere all’alimentazione di Fido alcuni tipi di carne e pesce che contengano naturalmente l’acido omega grasso 6, importante per un pelo lucente e sano.

Come rendere più lucido il pelo del proprio cane

Curare l’igiene del cane

Per un manto in buona salute, è fondamentale anche dedicarsi alla sua spazzolatura, così da rimuovere eventuali nodi, grovigli e pelle morta. Inoltre, serve per distribuire sul pelo di Fido gli oli naturali per un aspetto omogeno e lucido.

È importante utilizzare per il lavaggio di Fido dei prodotti adatti al suo tipo di pelo e pelle. In ogni caso, è bene evitare lavaggi troppo frequenti per non “aggredire” troppo la cute.

Eliminare i parassiti interni ed esterni

Talvolta è la presenza di parassiti, sia interni sia esterni, a rendere il pelo più duro e opaco. E non solo. È necessario, quindi, fare un accurato controllo, poiché soprattutto vermi e parassiti interni possono privare il cane degli elementi nutritivi essenziali per il suo benessere, e ciò poi si riflette sul suo stato di salute generale. In tal caso, è utile chiedere anche il parere di un veterinario.

VOTO DEGLI UTENTI

su 5 ( voti)

Commenta l' articolo