Vocabolario canino

A | B | C | D | E | F | G | I | K | L | M | O | P | R | S | T | U | V | Z
Indica una difformità del palato, quando i cuccioli sono partoriti con il palato fracassato.
Versante inferiore degli arti, posizionato sopra i piedi.
Indica il pelo esterno che riveste il corpo.
È il pelo di copertura e normalmente è più duro del sottopelo.
Pelo di copertura allungato, portato eretto e rialzato.
Pelo duro al contatto.
Piede allungato, di forma ovale e stretto.
Pelo morbido e soffice della coda.
E’ una sorta di albero genealogico del cane: indica chi sono i genitori, gli antenati, ecc. Viene rilasciato dall’Enci. Obbligatorio per partecipare a gare e concorsi, è fondamentale per essere sicuri di possedere un cane di razza e per accertarsi che non abbia problemi fisici psicologici ereditari. È quindi una specie di “carta d’identità”.

Il lupo è un predatore sociale cioè un animale che vive all’interno di un branco organizzato gerarchicamente, dove ogni membro collabora per il bene del gruppo; il cane discende da esso da cui ha ereditato moltissimi dei suoi atteggiamenti odierni, tra i quali la capacità di rendersi molto disponibile e utile nel lavoro con gli esseri umani e gli altri cani.

La chiusura prognata si verifica quando la mandibola è più sporgente rispetto alla mascella superiore.