GIU' LE ZAMPE - RIABILITAZIONE COMPORTAMENTALE

professionale

VOTO DEGLI UTENTI

INDIRIZZO

Viggiolta 6
29028 - Loc. Paderna di Castione - Ponte dell'Olio , (PC)

CONTATTI

Telefono: 3480308197 - 05231656720 - 3348671975

CONDIVIDI

DESCRIZIONE

RIABILITAZIONE COMPORTAMENTALE (salute e benessere psicologico del cane). Offriamo la nostra consulenza nelle province di Milano, Lecco e Bergamo. Per altre provincie i prezzi di uscita varieranno a seconda della zona e al tempo che ci occorrerà per arrivare. La prima consulenza è gratuita, questo serve per conoscerci di persona e quantificare assieme il lavoro da fare. In questa prima fase pagherete solo l'uscita e il tutto si svolgerà nel seguente modo (ricordatevi che in questa fase noi non interverremo mai e dovrete fare ogni cosa come se noi non ci fossimo, alla fine poi vi diremo con precisione quello che abbiamo riscontrato e se ne parlerà assieme): 1-Incontro, dove avremo modo di conoscerci (padroni compresi) di persona, è importante in questa fase che tutta la famiglia / branco sia presente. 2-Esposizione da parte vostra del problema o dei problemi riscontrati. 3-Sopralluogo della casa e di ogni posto frequentato dal vostro amico a quattro zampe. 4-Uscita all'aperto assieme al vostro amico a quattro zampe. 5-Rientro a casa, spiegazione da parte nostra del problema o dei problemi riscontrati e quantificazione del lavoro da svolgere assieme. 6-Saluti e se ci siamo trovati tutti bene, prenderemo accordi per l'appuntamento successivo. Vi ricordo che in genere sia la prima consulenza che quelle successive dureranno all'incirca 2 / 3 ore. Negli appuntamenti successivi vi seguiremo passo passo sia quando lavoreremo di persona sia quando non saremo presente, infatti potrete contattarci tramite tutti i canali che abbiamo messo a disposizione per voi e che trovate nella sezione contatti di questo sito (se non risponderemo subito sarete ricontattati al più presto). il cane deve SEMPRE STARE BENE DI SALUTE FISICA (a quella mentale ci lavoreremo assieme), se il cane non sta bene di salute fisica NON SI LAVORA E SI VA DAL VETERINARIO PER LE DOVUTE CURE. Tenete bene a mente prima di iniziare un percorso come questo che sarete voi famiglia / branco a lavorare con il vostro amico a quattro zampe, noi non prenderemo e porteremo via (se non in rari casi) il vostro cane per lavorarci personalmente, questo non per cattiveria nei vostri confronti ma bensì perchè è importante che il problema o i problemi si risolvano con voi e non con noi, più lavorerete voi con lui / lei più otterrete risultati. Qui di seguito vi riportiamo dieci regole d'oro per far si che voi abbiate risultati concreti durante l'intero percorso lavorativo con il vostro amico a quattro zampe: 1-Potrà sembrarvi strano ma la prima regola è stare bene con voi stessi e gli altri (specialmente all'interno della vostra famiglia / branco), gli animali sentono molto di più di quanto voi crediate,la nostra rabbia, lo stress, le nostre ansie, frustrazioni etc. possono ricadere su di loro. Spesso ci è capitato di risolvere problemi su cani con problemi lavorando quasi esclusivamente sui proprietari, il vostro cane vi osserva praticamente sempre e sopratutto "sente" e si accorge dei vostri malesseri. 2-Siate pazienti con voi e con lui / lei, per ottenere risultati potreste anche impiegarci anni, ma quando finalmente dopo tanto lavoro vedrete i risultati di quello che avete fatto sarete davvero felici e soddisfatti, ve lo possiamo garantire. 3-Ascoltatevi interiormente e poi ascoltate esternamente, non c'è ne ci sarà mai "dialogo" con animali o persone se non si è disposti ad ascoltare quello che vi circonda (sia interiormente che esteriormente). 4-Siate disposti al cambiamento, non potete pretendere di "cambiare" il vostro amico a quattro zampe se non siete disposti a cambiare anche voi qualche cosa. 5-Accettate la vostra frustrazione nel vedere che magari un esercizio proprio non vi riesce e ricominciate di nuovo, con determinazione, in questo modo sarete già vincitori in partenza e a poco a poco potrete dire addio alla frustrazione. 6-Non pretendete troppo, ne da voi ne da lui / lei, è importante fare il giusto e non esagerare mai, non porterebbe da nessuna parte e si rischierebbe di rovinare tutto il lavoro svolto prima. 7-Fate gli "stupidi" (come quando si parla ad un bambino appena nato) senza esagerare, arriverete nel cuore del vostro amico molto più in fretta.  8-Parlate pochissimo, con lui / lei non serve parlare molto, vi stupirete di quanti "dialoghi" bellissimi farete semplicemente restando in silenzio. 9-Imparate ad usare anche il vostro corpo per parlare e comunicare con lui / lei, lo fate di già, ma siete sicuri di star parlando e comunicando bene? 10-Apritevi al <<noi>> e abbandonate nei limiti del possibile il <<io io io>>, da soli non si arriva da nessuna parte. Detto questo, auguriamo a tutti voi un buon lavoro con i vostri amici a quattro zampe e buona riabilitazione a tutti. Claudio Gambarini, Caterina Migliorini