Assicurazione per il cane: cos'è? Perché conviene stipularla?

Assicurazione per il cane: cos'è? Perché conviene stipularla?
05 Giugno 2020

Assicurazione per il cane cos'è Perché conviene stipularla?

Adottare un cane, si sa, è un qualcosa che richiede una buona dose di impegno: quando si adotta un amico a 4 zampe, infatti, deve diventare un vero e proprio membro della famiglia e di conseguenza bisogna provvedere a tutte le sue necessità.

Oltre a una buona dose di tempo e soprattutto di affetto vero e sincero, che è ciò che dev'essere al di sopra di tutto, adottare un cane significa anche prevedere alcune piccole spese: quelle per il mangime, ad esempio, oppure quelle per giochi, spazzole per il pelo, collari, lettini, cucce e quant'altro si può individuare presso store specializzati. Poi, se si vuol esser tranquilli e si vogliono scongiurare rischi, può essere davvero un'ottima idea quella di prevedere una spesa ulteriore per stipulare un'assicurazione specifica.

Assicurazioni dedicate ai cani: cosa sono?

Le assicurazioni per i cani si stanno diffondendo sempre più e possono effettivamente essere molto preziose, scopriamo dunque di che cosa si tratta e da quali rischi tutelano.

Come per polizze di altro tipo, anche le assicurazioni per i cani prevedono il pagamento di un premio a fronte del quale l'assicurato, che in questi casi è ovviamente il padrone dell'animale, può essere tutelato economicamente in una serie di circostanze.

Le assicurazioni per i cani disponibili in commercio sono davvero numerose e presentano caratteristiche differenti, scopriamo dunque quali sono le tipologie più consuete, nonché quelle più interessanti per chi le stipula.

Assicurazione per il cane: cos'è? Perché conviene stipularla?

Le polizze di responsabilità civile

Anzitutto, queste assicurazioni possono prevedere delle tutele di responsabilità civile: analogamente alla nota polizza di responsabilità civile auto, la quale appunto tutela l'automobilista laddove dovesse causare danni a soggetti terzi, lo stesso avviene in queste polizze per cani.

Nel caso in cui il proprio cane dovesse causare dei danni a persone, ad esempio mordere qualcuno o comunque causargli un danno fisico, o anche a cose, ad esempio danneggiando degli oggetti del proprio vicino di casa, l'assicurazione per il cane può intervenire e può coprire le spese da sostenere, ovviamente con gli importi ed i massimali stabiliti da contratto.

Altre possibili tutele previste da tali polizze

Le assicurazioni per il cane tuttavia non offrono soltanto tutele di responsabilità civile: molti di questi prodotti, ad esempio, propongono delle tutele veterinarie, quindi coprono spese che possono derivare, ad esempio, dalla necessità di dover sottoporre l'animale ad un intervento chirurgico.

Altre polizze assicurative dedicate ai cani coprono anche le spese sostenute per il ritrovamento dell'esemplare, nel caso in cui dovesse essere smarrito; alcuni di questi prodotti, peraltro, prevedono anche la possibilità di installare sul collare un vero e proprio GPS, grazie a cui si può scongiurare l'eventualità che si perdano le tracce del proprio amico a 4 zampe.

Tutele importanti a fronte di costi molto accessibili

L'elenco di opzioni che possono contraddistinguere queste polizze è dunque molto variegato e stipularle può essere davvero un'ottima soluzione, anche in considerazione del fatto che il loro costo è ampiamente accessibile: prevedendo una spesa tutt'altro che elevata, dunque, ci si può mettere al riparo da molteplici rischi, anche di natura economica.

Il padrone del cane è d'altronde il responsabile di quanto l'animale può compiere, ecco perché una polizza di responsabilità civile può essere molto importante senza trascurare tutte le tutele ulteriori di cui si è fatto menzione.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo