Educare il cucciolo a sporcare nel posto giusto

Educare il cucciolo a sporcare nel posto giusto
03 Ottobre 2011

Un cucciolo a partire dai 2/3 mesi ha bisogno di sporcare frequentemente. Sicuramente qualche volta la farà dentro casa, ma occorre da subito cercare di educarlo a fare i bisognini dove vogliamo. Per prima cosa, no alle antiche usanze del tipo: sbattere il muso sulla pipì, urlare o altre diavolerie simili.

Ci sono dei piccoli accorgimenti per far si che il cucciolo sporchi fuori: 

- portarlo fuori dopo che ha mangiato, dopo che ha giocato e dopo ogni sonnellino;

- quando lo portate fuori a sporcare dategli una libertà di movimento, così avrà la possibilità  di annusare scegliendo il suo posticino preferito;

- quando avrà sporcato premiatelo con un "Bravo" mi raccomando non mentre la sta facendo perché potreste interromperlo, aspettate che abbia finito e poi fategli festa. 

Educare il cucciolo a sporcare nel posto giusto

Ricordate poi di raccogliere sempre le deiezioni dei nostri pelosi sia nel nostro giardino che in strada. Se lasciate il cucciolo da solo dentro casa sarebbe consigliato recintargli una piccola zona dove metteremo dentro la ciotola dell'acqua, il cuscino per dormire e un foglio di giornale, in caso di urgenza sporcherà sul giornale e comunque, se dovesse fare lì i porpri bisognini, la zona sarà limitata. In breve tempo imparerà a trattenersi. 

Se il cucciolo avesse sporcato in casa, pulite senza farvi vedere perché potrebbe scambiarlo per un gioco. Non usate prodotti contenenti ammoniaca o candeggina. Potete usare acqua e aceto o un disinfettante organico, poi asciugate e strofinate con dell'alcool per cancellare qualsiasi odore in maniera tale che il cucciolo non si senta stimolato dai vecchi odori e la possa rifare nello stesso posto. 

Ricordate: se al vostro rientro a casa trovate un bel regalino del vostro cucciolo, non sgridatelo perché non capirebbe, è passato troppo tempo da quando l'ha fatta a quando lo sgridate e penserà solo che siete dei pazzi, e poi non pensiate che sappia di aver fatto qualcosa di sbagliato. Mette giù la testa e le orecchie per il vostro tono di voce "Cosa hai fatto?!", non certamente per aver fatto i bisognini dove non doveva.

Quindi la cosa più giusta da fare è quella di portarlo ogni 2/3 ore fuori e premiarlo quando sporca. Alla sera l'ultima uscita sarà più tardi che potete e alla mattina, appena alzati, subio fuori per fargli fare i bisogni! Con pazienza e amore il vostro cucciolo imparerà che è più bello sporcare fuori!

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo