Il Golden Retriever

Classificazione F.C.I gruppo 8: cani da riporto, da ricerca e da acqua. La sua bellezza e il carattere l’hanno reso in pochi anni un cane molto diffuso in Italia. È un cane di taglia medio grande.

Le caratteristiche del Golden possono variare all'interno della stessa razza: ci possono essere cani che rappresentano in tutto il cane perfetto, socievole, calmo, adatto alle famiglie, ma ci possono anche essere cani molto più vivaci, più energici e meno tranquilli. Questo dipende sia dalle caratteristiche del singolo cane sia dalle esperienze che vive, anche se la selezione di razza ha il suo peso.

Si tratta di un cane che richiede un impegno costante sia per fargli fare attività fisica sia attività mentale. Un Golden bello e bravo non richiede soltanto una buona selezione della razza, ma anche una famiglia che se ne occupi e che lo accetti per le caratteristiche che presenta. Non è adatto per essere lasciato solo per ore o relegato in giardino, ma deve sentirsi parte della famiglia.

Poiché è un cane da caccia, andrebbe portato spesso in luoghi naturali, dove può correre e sfogare il suo istinto. Non è indicato per le persone anziane o sedentarie, ma per le persone attive e amanti dei movimenti. Può andare bene, anche, come primo cane, purché si conosca la razza e si cerchi di soddisfare le sue esigenze.

Per quanto riguarda la salute, è un cane rustico e resistente. Il mantello va spazzolato almeno una volta a settimana. Ha un’aspettativa di vita di circa 10/12 anni, inoltre soffre di alcune patologie, come la displasia renale o displasia all’anca o ai gomiti oppure problemi cutanei legati ad allergie. Per questo motivo è sempre consigliabile cercare un buon allevamento, con una buona genealogia, se vogliamo acquistare un esemplare di questa razza.

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo