È Martha il cane più brutto del mondo del 2017

È Martha il cane più brutto del mondo del 2017
Autore:
Cani.com
26 Giugno 2017

Dopo il mix Chihuahua-Chinese Crested di 17 anni dell’anno scorso, SweePee Rambo, per il 2017 il titolo di cane più brutto al mondo va a una femmina di Mastino napoletano, Martha, che ha avuto la meglio su altri tredici concorrenti di tutte le razze, taglie ed età.

Martha ha una triste storia alle spalle. È stata salvata quando ormai era diventata cieca e solo dopo essere stata sottoposta a diversi interventi è tornata a vedere. Adesso arriva, invece, la sua proclamazione nel contest di Petaluma, in California, dove, a quanto pare, fin da subito è stata ritenuta la più favorita.

È Martha il cane più brutto del mondo del 2017

E così, con i suoi cinquantasette chili, la cagnolona ha conquistato la fascia del cane più brutto del 2017 (ma davvero possiamo definirla così?). E con essa - riportano i media - sono arrivati anche un premio in denaro da 1.500 dollari, una coppa e un viaggio a New York per partecipare ad alcune trasmissioni televisive.

Il concorso giudica i partecipanti in base alle prime impressioni suscitate dalla loro apparizione e “sfilata” in passerella, dalle loro caratteristiche fisiche un po’ particolari, dalla loro personalità e dalla reazione suscitata tra il pubblico. Ma basta davvero questo per poter giudicare la “bellezza” di un cane?

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo