“Se ti fiuto ti aiuto”, allo IEO di Milano arrivano i cani anti-Covid

“Se ti fiuto ti aiuto”, allo IEO di Milano arrivano i cani anti-Covid
Autore:
Cani.com
30 Giugno 2021

Anche l’Istituto Europeo Oncologico di Milano (IEO) ha dato il via all’addestramento di cani fiuta Covid, affinché con il lor straordinario olfatto possano individuare i contagiati asintomatici. Questo è stato reso possibile grazie all’iniziativa “Si ti fiuto ti aiuto”, nata in collaborazione con l’Università statale e Confindustria Cisambiente. Ed è così che i nostri amici a quattro zampe continuano a contribuire, come avviene già in altri Paesi e come attestato da recenti ricerche, nella lotta alla diffusione della pandemia.

“Se ti fiuto ti aiuto”, allo IEO di Milano arrivano i cani anti-Covid

Stando a quanto riportato da tgcom24.mediaset.it, per l’addestramento verranno utilizzati campioni di sudore di 100 soggetti positivi, 500 negativi e 100 vaccinati, prelevati su base volontaria. Dopodiché, da settembre, i cuccioli verranno si posizioneranno con i tutor davanti alle porte dello Ieo e avranno il compito di “accendere” il tartufo per individuare gli eventuali asintomatici. D’altra parte già da tempo nell’istituto milanese si punta a utilizzare l’olfatto dei cani per altri scopi. Da luglio 2020, ad esempio, vengono impiegati alcuni quattro zampe per fiutare la presenza di un tumore ai polmoni dalle urine dei pazienti, anche nella fase precoce della malattia. Adesso si vogliono sfruttare queste straordinarie doti per l’emergenza Covid.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo