Abbandonato con le zampe amputate, Brutus ritorna a correre

Abbandonato con le zampe amputate, Brutus ritorna a correre
Autore:
Cani.com
24 Aprile 2015

Una nuova vita si prospetta per Brutus, un bellissimo esemplare di Rottweiler residente nel Colorado, con alle spalle una storia di abbandono e sofferenza. Quando era solo un cucciolo, infatti, l’animale è stato abbandonato al freddo dai suoi padroni crudeli e senza scrupoli, ed è così che le sue zampe, ormai atrofizzate, sono state amputate senza neanche fare ricorso al veterinario. Brutus non era più in grado di camminare, fino a quando - si apprende da un articolo pubblicato su leggo.it - la sua nuova famiglia adottiva non l’ha dotato di protesi alle zampe. Questo grazie alla generosità di centinaia di persone che, toccate dalla storia triste di questo cagnolone, in pochi mesi hanno donato più di 12.000 dollari per un intervento di chirurgia per i nuovi arti artificiali, realizzati appositamente per lui da OrthoPets, una società - con sede a Denver - specializzata in protesi per gli animali. Ora Brutus (nella foto) può correre liberamente e gettarsi alle spalle tutta la crudeltà subita quando ara solo un cucciolo. “Brutus - dichiara il dottor Felix Duerr, un assistente professore presso il Dipartimento di Scienze Cliniche - dimostra come si possano esplorare nuove tecnologie per trovare soluzioni". 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo