Agrigento, disposto affido condiviso del cane per una ex coppia

Agrigento, disposto affido condiviso del cane per una ex coppia
Autore:
Cani.com
22 Febbraio 2019

In Sicilia una coppia si separa e il giudice dispone l’affido condiviso del cane. Si tratta della prima ordinanza di tal genere in Italia, con la quale “viene riconosciuta nella famiglia – così come spiega a Repubblica l’avvocato di una delle due parti, Giovanni Bruno – la valenza affettiva agli animali domestici”. Sulla questione al momento c’è un vuoto normativo.

Agrigento, disposto affido condiviso del cane per una ex coppia

In base a quanto deciso dal Tribunale di Sciacca (Agrigento), affrontando una causa di separazione non consensuale tra gli ex coniugi, i due adesso dovranno occuparsi del loro cucciolo a settimane alterne, inoltre dovranno dividersi le tutte le spese necessarie per le sue cure e il suo mantenimento. Il cane così sembrerebbe essere considerato proprio come un figlio, come un membro a tutti gli effetti della famiglia. Ecco la decisione del giudice: "Rilevato che – si legge nell’ordinanza, come riporta tgcom24.mediaset.it - in mancanza di accordi condivisi e sul presupposto che il sentimento per gli animali costituisce un valore meritevole di tutela, anche in relazione al benessere dell'animale stesso, assegna il cane, indipendentemente dall'eventuale intestazione risultante nel microchip, a entrambe le parti, a settimane alterne, con spese veterinarie e straordinarie al 50 per cento".

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo