In America cani e gatti hanno il difensore d'ufficio

In America cani e gatti hanno il difensore d'ufficio
Autore:
Cani.com
29 Agosto 2017

Cani e gatti, vittime di abusi e maltrattamenti, adesso possono far valere i propri i diritti in tribunale avvalendosi di un difensore d’ufficio, proprio come avviene con gli esseri umani. Per il momento ciò è possibile in Connecticut, nello Stato del New England, grazie a una legge entrata da poco in vigore e che viene studiata come modello in altre giurisdizioni negli Stati Uniti. Ma chissà che tal iniziativa non possa essere estesa in altre zone del pianeta.

In America cani e gatti hanno il difensore d'ufficio

In particolare, la legge - la prima del suo genere in America - permette ai giudici di nominare avvocati e studenti di legge a difesa dei diritti i quei quattro zampe protagonisti di casi di crudeltà, abbandono o incuria, come accade sempre più frequentemente in casi che coinvolgono bambini, anziani e malati.

Felice dell’iniziativa David Rosengard dell'Animal Legal Defense Fund: “È un provvedimento che fa da apripista”. L'organizzazione di cui fa parte, infatti, ha fatto pressioni per l'approvazione del provvedimento da parte del parlamento statale. Si spera che, d’ora in poi, affiancati da queste figure, cani e gatti possano finalmente far sentire di più la propria voce vedendosi maggiormente rispettati nei propri diritti.

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo