Andy, il Bassotto che ha ripreso a correre grazie alla stampa 3D

Andy, il Bassotto che ha ripreso a correre grazie alla stampa 3D
Autore:
Cani.com
11 Settembre 2019

Ha potuto riprendere a correre grazie a una stampa 3D della colonna vertebrale. È l’incredibile vicenda che vede protagonista un esemplare di Bassotto del New Jersey (Usa), rimasto con metà del corpo paralizzato a causa di una condizione spinale pericolosa per la vita, che a volte può colpire i cani di piccola taglia con corpi lungi e zampe corte.

Andy, il Bassotto che ha ripreso a correre grazie alla stampa 3D

Stando a quanto riportato da ilsecoloxix.it, il tutto avrebbe avuto inizio lo scorso luglio quando Andy, questo il nome del Bassotto, ha iniziato a trascinare le zampe posteriori. Un duro colpo per tutta la sua famiglia che già stava vivendo un momento difficile. Il cane è stato portato al St. Francis Veterinary Center di South Jersey, dove è stato diagnosticato il problema alla colonna vertebrale. Fortunatamente i medici del posto avevano da poco collaborato con quelli di Thomas Jefferson University, per finire un programma che prevede l'utilizzo di una stampa in 3D della colonna vertebrale nei delicati interventi spinali. Ed è così che Andy è stato operato. Una volta che la spina dorsale del Bassotto è stata scannerizzata ad alta precisione e stampata, i pezzi sono stati utilizzati come una road map dai chirurghi ortopedici. L’operazione è andata bene e adesso il piccolo cane ha ripreso a correre.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo