In attesa in riva al fiume per un mese intero

In attesa in riva al fiume per un mese intero
Autore:
Cani.com
15 Febbraio 2016

Straordinaria e allo stesso tempo commovente la storia di un cagnolino di Bangkok che, per circa un mese, è rimasto ad attendere in riva a un fiume thailandese la sua famiglia umana. Adesso le foto stanno facendo il giro del web, intenerendo il cuore di moltissimi utenti.

Stando a quanto riportato in un articolo pubblicato su inmeteo.net, scrutando ogni giorno l’orizzonte dalla sponda del fiume, il povero quattro zampe avrebbe così attirato l’attenzione degli operatori del porto fluviale su cui si affaccia la riva. Dopodiché, un ragazzo avrebbe postato una sua foto raccontandone la storia: in poco più di 48 ore il post è diventato virale e si diffuso in tutta la Rete.

In attesa in riva al fiume per un mese intero

Non appare chiaro perché la famiglia del quattro zampe, dopo averlo visto cadere in acqua, non sia ritornato a riprenderlo o perché non abbia potuto farlo. Lui ha, comunque, continuato ad aspettarli, dando prova di una fedeltà e di un amore incredibili. Per giorni - si continua ad apprendere dall’articolo - ha girovagato cercando cibo e acqua, talvolta approfittando della gentilezza della gente che incontrava. Il tutto sino a quando una persona ha deciso di fargli iniziare una seconda vita. Ora, infatti, vive in una bella casa, con tanto spazio e una bella piscina.

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo