Beau e Theo, teneri amici per…il sonno!

Beau e Theo, teneri amici per…il sonno!
Autore:
Cani.com
19 Novembre 2013

Le loro foto stanno facendo letteralmente il giro della Rete, intenerendo e facendo sorridere migliaia di utenti. Si tratta di due teneri cuccioli, uno di uomo e uno di cane: rispettivamente, Beau di diciotto mesi e Theo di appena otto settimane di vita. I due hanno da subito instaurato un rapporto molto speciale e particolare, fatto di lunghi sonnellini, l’uno stretto nelle braccia dell’altro. Una grande storia di amicizia raccontata attraverso una serie di bellissime fotografie scattate dalla mamma di Beau, Jessica Shiba, sul suo blog intitolato Momma's Gone City. Theo, abbandonato dalla madre quando ancora aveva pochissime settimane, ha sentito fin dall’inizio - si legge in un articolo pubblicato sul sito web articolotre.com - un forte legame con il bambino e ogni giorno, quando Shyba mette Beau a letto per il suo pisolino, il cucciolo la segue e si accuccia vicino al piccolo per addormentarsi assieme a lui. La mamma del bellissimo bimbo dai capelli dorati (così come si vede dalla foto pubblicata) racconta: “Theo si mette sempre tra le braccia del piccolo e dormono beatamente insieme per almeno due ore”. I loro sonnellini - si continua a leggere nell’articolo - si sono trasformati in “quello che posso solo descrivere come l'amicizia più bella che io abbia mai visto”. Per questo motivo, Jessica ha deciso di immortalarli in quelle foto e poi postarle sul suo blog e sul suo profilo Instagram, dove ormai è sempre più diffuso l'hashtag #TheoandBeau. Immagini di una dolcezza infinita, in cui si vede il cucciolo sempre a stretto contatto con il suo padroncino, o abbracciato a lui o con la testolina appoggiata su una sua parte del corpo, quasi a voler sentire sempre la sua presenza rassicurante. Come fosse il suo fratellino maggiore, che lo protegge dagli orrori del mondo. Un’immagine d’innocenza che fa bene ai cuori. Due angeli - ormai diventati inseparabili - che dormono sereni e beati, che fanno innamorare chiunque guardi le loro foto. Dato l'enorme successo che stanno avendo queste fotografie, la mamma di Beau sul suo blog spiega che adesso le piacerebbe pubblicare un piccolo libro contenente questi scatti e donare tutti i proventi provenienti dalla vendita in beneficienza. Più precisamente, vorrebbe donare il denaro raccolto alla Santa Cruz Spca, un rifugio per animali. Alla tenerezza si aggiunge la generosità: che cosa voler di più?

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo