Bimba si perde nel bosco, cagnolina la salva riscaldandola per due notti

Bimba si perde nel bosco, cagnolina la salva riscaldandola per due notti
Autore:
Cani.com
06 Aprile 2020

Una passeggiata poteva trasformarsi in tragedia per una bimba di 4 anni, scomparsa qualche giorno fa nel bosco di Auburn in Alabama, invece si è conclusa nel migliore dei modi grazie al suo cane Lucy. La piccola, Evelyn Vadie Sides, ha riportato solo qualche graffio e livido: dopo un breve periodo di ricovero in ospedale, dove è stata reidratata e tenuta sotto osservazione, è tornata a casa e ha potuto riabbracciare i suoi cari, compresa la sua salvatrice a quattro zampe.

Bimba si perde nel bosco, cagnolina la salva riscaldandola per due notti

Stando a quanto riportato da nytimes.com, Vadie è scomparsa con la sua cagnolina lo scorso 25 marzo, dopo essersi allontanata dalla baby sitter. Da lì l’inizio di un incubo durato due notti, durante i quali i parenti della piccola e i soccorritori si sono immediatamente attivati per ritrovarla, anche con l'ausilio delle unità K9, di un elicottero e di telecamere termoscan. Il ritrovamento è avvenuto il 27 marzo, grazie proprio a Lucy che si è messa ad abbaiare incessantemente non appena ha sentito i soccorsi arrivare e mostrando loro la strada giusta, conducendoli verso il fondo della collina in cui si trovava la bambina. “Il cane è stato con lei per proteggerla tutto il tempo”, ha fatto sapere il portavoce dell'ufficio dello sceriffo della contea di Lee Drew Peacock. Ed è stata la stessa Vadie a raccontare come la quattro zampe le sia stata vicina, non lasciandola per un attimo e tenendola al caldo per due notti.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo