Bimbo scrive a Babbo Natale per riavere indietro il suo cane rubato

Bimbo scrive a Babbo Natale per riavere indietro il suo cane rubato
Autore:
Cani.com
23 Dicembre 2020

Una lettera speciale per Babbo Natale. Arriva da un bambino di Sedegliano, un piccolo comune del Friuli-Venezia Giulia, che non chiede altro se non avere indietro la sua cagnolina Pucci, rubata durante una rapina in casa portata a segno qualche giorno fa. Una storia che tocca i cuori, specialmente in giorni speciali come questi e che ben ricorda quella di un altro piccolo, risalente allo scorso anno.

Bimbo scrive a Babbo Natale per riavere indietro il suo cane rubato

Stando a quanto riportato da greenstyle.it, la quattro zampe, di razza Maltese, durante l’ingresso improvviso dei ladri ha cercato di difendere i suoi amici umani, iniziando ad abbaiare e cercando di contrastarli con tutte le forze. Ma i malviventi non si sono fatti intimorire, e hanno iniziato a picchiarla ferendola, mentre la proprietaria di casa è stata rinchiusa in una stanza rimanendo impotente dinanzi a tale tragica situazione. Alla fine, dopo la fuga repentina dei ladri, la donna è riuscita a uscire dalla stanza, trovando l’abitazione sottosopra e la sparizione di molti oggetti, come pure della povera cagnetta. Immediate le ricerche, tramite il passaparola sui social. Ma di Pucci alcuna traccia. Ed è così che il piccolo di casa ha deciso di scrivere a Babbo Natale, chiedendogli di fargli riavere grazie ai suoi speciali poteri la sua adorata amica a quattro zampe indietro, ponendo fine alla sofferenza di tutti. Si spera che il suo desiderio possa essere presto esaudito.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo