Cane chiuso in auto. Su un biglietto: “Non rompete il vetro per aiutarlo”

Cane chiuso in auto. Su un biglietto: “Non rompete il vetro per aiutarlo”
Autore:
Cani.com
31 Maggio 2016

Cane lasciato in auto. Finestrino chiuso. Un biglietto con la scritta: “Per favore, non rompete il vetro”. Sembrerebbe l’ennesimo caso di maltrattamento, ma non è così.

Nel messaggio attaccato al finestrino si continua a leggere: “L’aria condizionata è accesa, ha dell’acqua e sta ascoltando la sua musica preferita”. Adesso la foto di questo cane, serio e composto vicino al cartello scritto dal suo proprietario, sta facendo il giro della Rete, provocando perplessità e pareri contrastanti in Gran Bretagna e non solo. Tali accorgimenti sono sufficienti per non arrecare alcun danno al quattro zampe?

Cane chiuso in auto. Su un biglietto: “Non rompete il vetro per aiutarlo”

Stando a quanto riportato su ilgiornale.it, molti veterinari si sarebbero immediatamente scagliati contro la decisione del proprietario, perché secondo loro l’aria condizionata non farebbe per niente bene. Dall’altro canto, molti hanno sostenuto che è ognuno è libero di fare ciò che gli pare.

Un portavoce della RSPCA, ente di beneficenza inglese a difesa degli animali, ha commentato l’accaduto in questa maniera: Questo cane non era sicuramente maltrattato. Quindi - prosegue - non possiamo dire se il cane fosse o meno in pericolo. Il suo padrone probabilmente sa come deve comportarsi con il suo amico peloso”. 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo