Cane fatto a pezzi, mostruosità su FB

Cane fatto a pezzi, mostruosità su FB
29 Settembre 2010

Abbiamo parlato ieri delle sanzioni applicate a che maltratta i cani, ma cosa possiamo dire in merito a quanto è appena successo? Quale pena potrebbe essere adatta a questo gesto crudele ed efferato? Ma dove è finita la coscienza degli uomini? Una ragazza ucraina di nome Alisa Kuzmenko, ha mostrato, su Facebook, nei giorni scorsi alcune sue foto in compagnia di un cane. Cosa c’è di strano, si potrebbe pensare. Lo strano, anzi lo sconvolgente è che il cane in sua compagnia è stato da lei stessa fatto a pezzi e messo in bella mostra. Ma la cosa che lascia senza parole sono le sue giustificazioni; è arte questa(!), e ancora; i cani non sono umani. Cosa possiamo aggiungere? Che forse la ragazza ha qualche serio problema nella testa? Oppure è tutta la società che ha qualche serio problema? Per quanto tempo ancora dovremo assistere a questi atti immondi? Forse non potremo mai dare una risposta, ma potremo avere sempre la consolazione che non tutte le persone sono così, chi ama i cani e li rispetta esiste!

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo