Cane sano viene soppresso per essere seppellito con la proprietaria

Cane sano viene soppresso per essere seppellito con la proprietaria
Autore:
Cani.com
28 Maggio 2019

Per sempre insieme anche dopo la morte. Ed è così che, per esaudire il desiderio di una donna scomparsa recentemente negli Stati Uniti, la sua Shih Tzu di nome Emma è stata soppressa, anche se in perfette condizioni di salute, per essere seppellita assieme a lei. Una storia che sta suscitando non poche proteste a livello internazionale, in particolare per l’uso che andrebbe fatto dell’eutanasia.

Cane sano viene soppresso per essere seppellito con la proprietaria

Il tutto è accaduto in Virginia. Stando a quanto riportato da greenstyle.it, dopo la sua morte, i legali deputati all’esecuzione delle ultime volontà della proprietaria di Emma hanno richiesto la soppressione del quattro zampe per esaudire la richiesta della donna di essere seppellita con il suo pet. Ma i veterinari del canile della contea di Chesterfield, dove l’animale nel frattempo era stato consegnato, si sono opporti a tale decisione suggerendo l’alternativa dell’adozione. Qualche giorno dopo, però, i tutori di Emma si sono recati nella struttura chiedendo la riconsegna del quadrupede. Hanno poi portato la cagnolina in un veterinario privato, per sottoporla a eutanasia. Cremata, le ceneri di Emma sono state quindi sepolte con la sua proprietaria. Nonostante le polemiche divampate, quanto accaduto risulterebbe perfettamente legale in base alle norme attualmente in vigore in Virginia.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo