Cane scappa di casa per raggiungere il proprietario in obitorio

Cane scappa di casa per raggiungere il proprietario in obitorio
Autore:
Cani.com
10 Gennaio 2020

Per giorni i suoi proprietari l’hanno cercato ovunque e hanno lanciato appelli per ritrovarlo. Ma Erick, il Collie di 4 anni e di Vittorio Veneto (Tv) protagonista di questa storia, non poteva stare lontano dal suo amico umano e così, dopo essere scappato di casa a Capodanno scavando un passaggio nel giardino e aver girovagato per diverse città, ha raggiunto la zona dell’ospedale di Costa, vicino all’obitorio dove c’era la salma del suo proprietario, l’architetto Flavio Franco, portato in ospedale la vigilia di Natale e poi deceduto.

Cane scappa di casa per raggiungere il proprietario in obitorio

A raccontare la storia di Erick - riporta fanpage.it - sono stati i media locali. Si tratta dell’ennesima testimonianza di fedeltà dei nostri amici a quattro zampe, e di quanto profondo possa essere il legame con loro. Grazie al tam tam su alcune pagine Facebook della città di Vittorio Veneto e alla generosità delle tante persone che hanno aiutato la famiglia con ricerche, messaggi e telefonate, il quattro zampe è stato ritrovato. Dal giorno del Capodanno e fino al suo ritrovamento, sembra che Erick abbia attraversato diverse città tra Cozzuolo, Carpesica, Ogliano, San Fior, Colle Umberto e Anzano, fino ad arrivare a Costa. Il Collie ha probabilmente capito che qualcosa non andava quando ha visto l’ambulanza portare via il suo compagno bipede. Da lì, avrebbe fatto di tutto per ricongiungersi con lui.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo